Corso sulla nuova responsabilità sanitaria

Corso sulla nuova responsabilità sanitaria

Obiettivi

Il presente corso intende fornire un quadro completo del “sistema” della responsabilità medica alla luce tanto dei princìpi consolidati, quanto delle novità introdotte dalla l. 24/17, anche alla luce delle sentenze della Corte di Cassazione (c.d. S. Martino 2: Cass. n. 28985/19: sul consenso informato; Cass. n. 28986/19: criteri per la determinazione del danno differenziale; Cass. n. 28987/19: criteri per la ripartizione del danno tra struttura e medico; Cass. n. 28989/19: sul danno da morte; Cass. n.28990/19: sul danno differenziale; Cass. n. 28991/19 e n. 28992/19: sull'onere del paziente di provare il nesso di causalità dell'aggravamento lamentato; Cass. n. 28993/19: sulla perdita di chance; Cass. 28994/19: sulla retroattività di legge Gelli e Balduzzi)
Si cercherà di fornire soluzioni operative ai problemi posti dal talora difficile coordinamento tra le novità introdotte e le norme previgenti
Verranno proposte le possibili situazioni interpretative, affrontato il tema del diritto intertemporale, e suggerite le modifiche che la nuova legge esigerà nella redazione degli atti processuali e nell’impostazione della domanda o delle difese in giudizio.
Adeguato spazio sarà dedicato altresì agli aspetti processuali, dalla competenza alla giurisdizione, dall’istruttoria alla consulenza tecnica.

In occasione del Master sarà presentato il libro "Responsabilità del medico e della struttura sanitaria pubblica e privata" del Dott. Domenico Chindemi. Sarà messa a disposizione dei partecipanti la versione ebook del volume.


Destinatari

Liberi professionisti
Dirigenti
Avvocati
Laureati e studenti in materie giuridiche-economiche
Impiegati e funzionari di aziende private ed Enti pubblici



Relatore: Presidente di Sezione della Corte di Cassazione Domenico Chindemi

I MODULO
Questioni processuali - L’attività sanitaria - Colpa medica
30)

Questioni processuali
Il contenuto minimo essenziale della citazione e della comparsa di risposta.
Il litisconsorzio.
Le condizioni di procedibilità (mediazione ed ATP)
Il nesso di causa
Causalità commissiva
Causalità omissiva
Causalità materiale e causalità giuridica
Causalità da perdita di chance di sopravvivenza o guarigione
L’onere della prova del nesso di causa
La cartella clinica incompleta
La colpa medica
Nozione: la colpa come devianza da leggi o leges artis
colpa civile e colpa penale
Le linee guida: nozione, natura, effetti, onere della prova. Il “Sistema Nazionale delle Linee Guida”.
• Colpa civile e colpa penale
L’accertamento della colpa: l’art. 1176 c.c. e la nozione di medico “medio”
La colpa dell’équipe
Limitazioni della colpa: l’art. 2236 c.c. e l’art. 7 l. 24/17.
L’onere di allegazione della colpa:
L’onere della prova della colpa
Colpa medica e obbligazioni accessorie
Gli obblighi di vigilanza e custodia dei pazienti incapaci
L’obbligo di informazione (fondamento, contenuto, forma, conseguenze della violazione).
Il trattamento dei dati sensibili.
Colpa dei singoli operatori sanitari
La colpa del dirigente (“primario”) (art. 15 e ss. d. lgs. 502/92)
La colpa dell’odontoiatria
La colpa del sanitario di pronto soccorso
La colpa in ostetricia e ginecologia
La colpa in chirurgia estetica
La colpa in oncologia. Le false diagnosi.


II MODULO
La responsabilità della struttura sanitaria – CTU- Danno

La responsabilità della struttura sanitaria e della p.a.
La colpa per fatto proprio
La colpa per fatto altrui
La colpa per infezione da Coronavirus
La colpa del ministero per danni da vaccinazioni ed emotrasfusioni
La compensatio con i benefici della l. 210/92
La colpa della ASL per il fatto del medico di base
La colpa della ASL per mancato rispetto dei LEA
Il regresso e la surrogazione.
La CTU
Compiti del CTU
Controllo del quesito
CTU percipiente e CTU deducente
danno differenziale
CTU collegiale
cosa chiedere al CTU
La CTU in tema di Coronavirus
compiti del CT di parte
rimedi preventivi e successivi nei confronti di un quesito improprio, incompleto o non ritenuto pertinente alla fattispecie
divieto di acquisizione da parte del CTU d'ufficio di documenti non prodotti dalle parti
obblighi di motivazione del giudice con riferimento alla CTU
limiti all'obbligo di motivazione del giudice con riferimento alle argomentazioni dei CT di parte
Il danno
• Danno iatrogeno e criteri risarcitori
• Danno iatrogeno da Coronavirus
Il danno iatrogeno
Determinazione del c.d. danno differenziale
come richiedere e quantificare il risarcimento del danno biologico in caso di lesioni plurime monocrome o policrome, coesistenti o concorrenti
Il danno da perdita di chance
Il danno da nascita indesiderata
Il danno da morte
Ruolo del liquidatore nella fase stragiudiziale
A seguito di mediazione
A seguito di atp
Ruolo del liquidatore nella fase giudiziale
Dopo esperimento mezzi istruttori
Dopo la CTU

Crediti formativi

Crediti sede di Padova

Avvocati: 8 crediti formativi CNF per la partecipazione all'intero corso ovvero n. 4 cf per ciascuno dei moduli autonomamente fruibili

Attestati

Chindemi Domenico
Presidente di sezione della Corte di Cassazione. Docente incaricato di Diritto Privato, Università Bocconi di Milano. Presidente della Corte di Giustizia tributaria di 1° di Milano.
Orario
Sedi
Padova - DC Hotel International

Corso Stati Uniti, 14/B
35127 Padova

Il costo del corso, escluso sconti, è di euro 420+iva

LA QUOTA DI PARTECIPAZIONE INCLUDE:

  • Accesso alla sala lavori
  • Dispense di studio, in formato elettronico, consultabile attraverso il link che verrà inviato in fase di conferma dell’iniziativa - ebook "Responsabilità del medico e della struttura sanitaria pubblica e privata"
  • L’attestato di partecipazione, valido ai fini della formazione continua, sarà disponibile sulla pagina personale entro 30 giorni a decorrere dalla conclusione dell’evento

Altalex Formazione - Segreteria

Tel: 0572-954859
Email: info@altalex.com
Orario: lunedì-giovedì 09:00-13:00 / 13:30-18:00
              venerdì 09:00-13:00 / 13:30-16:30

Il corso aula è stato convertito in versione Online
Per i dettagli e iscrizione > CLICCA QUI