Il CTU e l'accertamento tecnico preventivo

Il CTU e l'accertamento tecnico preventivo

Corso videoregistrato


Relatore: Cons. Marco Rossetti

IL CORSO

Il Corso passa in rassegna l’intero “universo” della consulenza tecnica d’ufficio e dell’accertamento tecnico preventivo, evidenziando gli errori più frequenti che si commettono nella pratica processuale. Il corso consta della registrazione dell'edizione live tenutasi a dicembre 2020.

GLI OBIETTIVI

Analizzerai gli aspetti processuali in senso stretto (artt. 191-201 c.p.c.) e le strategie processuali (come e quando proporre il quesito da sottoporre al CTU, come “costruire” delle note critiche convincenti, come analizzare una relazione di consulenza tecnica d’ufficio, e quali snodi cruciali innanzitutto cercare per sondarne la tenuta).
Esaminerai, con partilocare attenzione, l’ATP con finalità conciliative, in particolare a quello previsto dall’articolo 8 della l. 24/17 in tema di controversie proposte nei confronti del medico o della struttura sanitaria. Di questo particolare rito sommario approfondirai:
- i presupposti;
- i poteri conciliativi attribuiti dalla legge al consulente tecnico d’ufficio ed il corretto modo in cui devono essere esercitati:
- il suo rapporto con il giudizio di merito; la sua rilevanza quale condizione di procedibilità nei giudizi di responsabilità medica.
Ti occuperai delle vicende della c.t.u. in sede di impugnazione, ed in particolare della corretta tecnica di impugnazione di una sentenza che abbia erroneamente condiviso, o erroneamente non condiviso, una consulenza tecnica d’ufficio: sia con riferimento al giudizio di appello, sia con riferimento al giudizio di legittimità.
Per quanto riguarda il ricorso per cassazione, analizzerai i modi e i limiti entro i quali un errore del consulente tecnico d’ufficio, e della sentenza che ne abbia condiviso l’opinione, possa essere prospettato come error iuris o error in procedendo, e come tale essere proposto in un ricorso per cassazione senza correre il rischio di una pronuncia di inammissibilità.


DESTINATARI

  • Avvocati e Praticanti di studi legali
  • Consulenti e periti
  • Medici legali
  • Liquidatori assicurativi e loss adjuster
  • Magistrati

PERCHE' IL NOSTRO CORSO?

  • Formula videoregistrata che garantisce una formazione fruibile in maniera totalmente autonoma, senza alcun vincolo di luogo o di tempo.
  • Formazione libera: scegli tu quando iniziare o continuare la tua formazione
  • Docente di prestigio e altamente qualificato

MODALITA' SVOLGIMENTO

Il corso è videoregistrato (registrazione dell'edizione live tenutasi a dicembre 2020). Dopo aver completato la fase di acquisto e pagamento riceverai una e-mail con la quale saranno fornite le indicazioni per accedere alle videoregistrazioni.

PROGRAMMA

MODULO I - LA CONSULENZA D’UFFICIO: STRUTTURA E FUNZIONE
Videoregistrata il 7 dicembre 2020

Il C.T.U. e l’albo dei C.T.U.
- iscrizione all’albo
- criteri di scelta
- anacronismo degli albi dei C.T.U.
I presupposti della c.t.u.
- accertamenti che possono essere demandati all’ausiliario
- accertamenti che non possono essere demandati all’ausiliario
- accertamento di fatti e di norme
L’ordinanza di nomina
- preclusioni
- consulenze extra districtum o all’estero
- quesito
- astensione e ricusazione (192)
I poteri del C.T.U.
- atti consentiti
- atti vietati
La consulenza d’ufficio e l’onere di allegazione
La consulenza d’ufficio e l’onere della prova
- acquisizione di atti
- acquisizione di documenti
Le operazioni peritali
- avvisi alle parti
- svolgimento
- conclusione
- nullità
- intervento dei consulenti di parte

MODULO II - LA RELAZIONE DI CONSULENZA E LE SUE IMPUGNAZIONI, LA CONSULENZA DI PARTE, L’ACCERTAMENTO TECNICO PREVENTIVO
Videoregistrata il 14 dicembre 2020

La relazione di consulenza
- forma
- termini per il deposito
- contenuto
La relazione di consulenza medico-legale
- contenuto minimo essenziale
- anamnesi
- esame obiettivo
- valutazione medico-legale
Il contraddittorio sulla c.t.u.
- Art. 195 c.p.c.
- omissione o tardività delle note critiche: conseguenze per inclusive
C.t.u. e onere della motivazione da parte del giudice
- motivazione della sentenza che condivida la c.t.u.
- motivazione della sentenza che disattenda la c.t.u.
I consulenti di parte
- nomina
- poteri
Le spese di c.t.u.
- anticipazione delle spese
- liquidazione definitiva delle spese
- misura del compenso
- parte onerata
- impugnazione
- spese di c.t.u. i principi di soccombenza
L’ATP con finalità conciliative
L’ATP con finalità conciliativa nelle cause di responsabilità medica
Consulenza di ufficio e impugnazioni
- l’appello
- il ricorso per Cassazione
Il servizio sarà erogato mediante la piattaforma Altalex, concepita per rendere la fruizione della didattica efficace e semplice al tempo stesso.
La didattica è strutturata in maniera chiara e ordinata e l'utente potrà accedervi 24 ore al giorno senza alcuna limitazione per tutta la durata del servizio.
Un volta conlcuso l'iter di acquisto,l'utente riceverà una mail con le modalità di accesso alla piattaforma.

Crediti formativi

Avvocati: il corso non consente la maturazione di crediti validi ai fini della formazione continua avvocati

Attestati

Al termine dell’iniziativa sarà rilasciato un attestato di partecipazione.

Marco Rossetti

Consigliere della Corte di Cassazione.

Il prezzo di listino del Corso è di: € 150,00
NB: gli sconti non sono cumulabili
Per Enti Pubblici ed esenti iva, l'iscrizione deve essere effettuata esclusivamente via fax/email dopo aver scaricato e compilato il modulo di adesione