Benvenuto su Altalex shop

Spedizione gratuita per ordini superiori a 50$

                               

MASTER BREVE IN DIRITTO DELLA MODA

Milano 13 febbraio - 13 marzo 2015

5 incontri, 25 ore in aula

Coordinatori scientifici: Avv. Giovanni F. Casucci - Avv. Niccolò Ferretti


Formazione continua avvocati: 24 crediti formativi

In collaborazione con:


- Gruppo Cartorama
- Studio Legale Bardehle Pagenberg
- Studio Legale Milalegal

MASTER BREVE IN DIRITTO DELLA MODA

Doppio click sull'immagine per ingrandirla

Diminuisci
Ingrandisci

Altre viste

Disponibilità: Disponibile

Quota di partecipazione:

Prezzo di listino: € 640,00 +iva

Prezzo speciale: € 576,00 +iva Scadenza "iscriviti prima" mercoledì 14 gennaio 2015

Sconti di gruppo:
  • 2 partecipanti a € 544,00 (+iva) ciascuno
  • 3 partecipanti a € 512,00 (+iva) ciascuno
  • 4 partecipanti a € 480,00 (+iva) ciascuno
OR

Dettagli

In collaborazione con:

- Gruppo Cartorama

- Studio Legale Bardehle Pagenberg  
 


- Studio Legale Milalegal  milalegal-logo

Coordinatore scientifico:

- Avv. Giovanni Francesco Casucci
- Avv. Niccolò Ferretti












Il master breve in diritto della moda, giunto alla XI edizione, offre una panoramica sulle principali branche del diritto che occupano quotidianamente gli operatori professionali, consulenti esterni ed interni di aziende del settore abbigliamento, accessori, gioielleria, arredamento e beni di lusso in generale.
Una prospettiva privilegiata sui diritti di proprietà intellettuale, sulla contrattualistica, sulle norme in materia di made in, di etichettatura e pubblicità, nonché sulla tutela giudiziaria dei diritti di esclusiva (in particolare marchi e design). Il corso è destinato a professionisti che svolgono o intendono avviare la propria attività nell'ambito della fashion industry (avvocati, commercialisti, in house and off counsels, consulenti, mandatari, marchi, ecc.). Il metodo didattico sarà basato su un approccio pratico e multidisciplinare con la presenza in veste di docenti di avvocati specializzati, mandatari abilitati ed altri esperti delle normative di settore.


SBOCCHI PROFESSIONALI
Liberi professionisti (avvocati e commercialisti), soggetti appartenenti agli uffici legali interni alle aziende della moda, consulenti, manager e dirigenti di impresa.

DATABASE
Abbonamento gratuito completo "Darts - IP" valido per 4 mesi con 40 ricerche in ogni banca dati IP: marchi, brevetti, nomi a dominio, disegni e modelli (costo abbonamento per 1 anno con 75 ricerche: € 1.200) http://www.darts-ip.com/

Programma


I INCONTRO - I segni distintivi

venerdì 13 febbraio 2015 - Studio Legale Bardehle

Il Codice Proprietà Industriale ed il Regolamento 207/2009.
Registrazione nazionale ed internazionale: D.M. 13/01/2010, n. 33, Accordo e Protocollo di Madrid, prassi dell’UIBM.

II INCONTRO - Design e Diritto d’Autore
venerdì 20 febbraio 2015 - Studio Legale Bardehle

Il design industriale: le varie forme di protezione accordate
Il modello registrato e il modello non registrato comunitario
Il diritto d’autore e la concorrenza sleale
Disamina giurisprudenziale

III INCONTRO - La contrattualistica e l’azienda moda; focus su comunicazione delle aziende di moda e web
venerdì 27 febbraio 2015 - Avv. Marina Lanfranconi (Ospite: Dott. Francesco De Luca)

Accordi di distribuzione e Regolamento 330/2010
Licensing
Franchising
Contratti di produzione, co-branding, merchandising e sponsorizzazione
Diritto della Pubblicità, Made in Italy


IV INCONTRO - Difesa giudiziaria e misure doganali. Uso della banca dati DARTS
venerdì 6 marzo 2015 - Studio Legale Bardehle

Le regole processuali in tema di Proprietà Industriale: profili internazionali e comunitari (TRIPS e direttiva enforcement)
Gli strumenti processuali di raccolta della prova (descrizione)
I mezzi cautelari (sequestro e inibitoria)
I mezzi conservativi
Il processo di merito
La determinazione del danno
Le misure di riparazione
Breve rassegna di casistica sulle tematiche trattate
Introduzione all'utilizzo della banca dati Darts - IP


V INCONTRO - Il diritto penale nel settore moda
venerdì 13 marzo 2015 - Studio Legale Mainini

Regole processuali e diritto industriale penale sostanziale
Disamina e commento approfondito delle norme penali a tutela dei segni distintivi e della leale concorrenza tra imprese, con giurisprudenza rilevante


Relatori
Avv. Gianluigi Muscas

Avvocato specializzato in diritto industriale e proprietà intellettuale.
Master in Proprietà Industriale (MIP 2002)
Frequentemente coinvolto in attività di docenza professionale in tema di proprietà industriale
Associate della sede italiana dello Studio Legale BARDEHLE PAGENBERG.

Avv. Giovanni Francesco Casucci

Avvocato specializzato in diritto industriale e proprietà intellettuale.
Direttore corso ICE “IDEACINA”, Co-Direttore del Corso di formazione per consulenti in proprietà  industriale del Politecnico di Milano, nonché membro del Faculty permanente dei corsi MIP Politecnico di  Milano. È coordinatore delle commissioni “Design” e “Fiere” del Consiglio Nazionale Anticontraffazione. É fondatore e  managing partner della sede italiana dello Studio Legale BARDEHLE PAGENBERG. Autore di varie pubblicazioni nazionali e internazionali, è frequentemente coinvolto come docente in seminari e conferenze nazionali e internazionali.

Avv. Niccolò Ferretti

Avvocato specializzato in diritto industriale e proprietà intellettuale.
Master in Proprietà Industriale (MIP 2001)
Frequentemente coinvolto in attività di docenza professionale in tema di proprietà industriale da parte di enti ed istituzioni nazionali e comunitarie.
Socio della sede italiana dello Studio Legale BARDEHLE PAGENBERG.

Avv. Marina Lanfranconi

Avvocato in Milano, specializzata in materia di  proprietà intellettuale e industriale con focus in materia di marchi, design, pubblicità, information technology e diritto d’autore.  Dal 1998 al 2008 ha collaborato con primari studi legali internazionali nelle sedi di Londra e di Milano acquisendo una consolidata esperienza nella acquisizione,  gestione, protezione e strategie di posizionamento di portafogli mondiali di marchi, design e brevetti. Dal 2009 è partner dello studio legale Mina Rotelli Lanfranconi Avvocati Associati, Mina Lanfranconi & Associati (http://www.milalegal.com/) e fra gli altri clienti assiste multinazionali operanti nel settore della moda e del design in materia contrattuale. In particolare nella redazione e negoziazione di accordi di: licenza e coesistenza, co-branding, cessioni e trasferimenti diritti di proprietà intellettuale e accordi transattivi, produzione, distribuzione, franchising, riservatezza, trasferimento know-how e altri accordi commerciali. Svolge attività nell’area del contenzioso in tema di tutela delle privative industriali e dei diritti d’autore, anticontraffazione e antipiratieria. Dopo aver conseguito la laurea in giurisprudenza presso l’Università Statale di Milano ha frequentato un LL.M  con specializzazione in Intellectual Property presso il Kings College di Londra ed è autrice di numerose pubblicazioni anche in ambito internazionale.

Avv. Daniela Mainini

Laureata a pieni voti presso l'Università degli Studi di Milano facoltà di Giurisprudenza nel 1985, con una tesi in  diritto penale, nel 1988 è Giudice Conciliatore della Provincia di Varese.
Dal 1989 sino al 1996 Vice Procuratore Onorario della Repubblica in Milano.
Avvocato Cassazionista, dal 1990 è iscritta all’Albo degli Avvocati di Milano e titolare dello Studio legale Mainini e Associati con sede a Milano e Roma, con specializzazione in Diritto Penale Industriale. (Lo studio Legale Mainini e Associati garantisce un alto livello qualitativo nel campo del diritto penale societario, tributario, antinfortunistico, sanitario, ambientale e dell'informazione)
Cultrice della materia di Diritto Industriale  presso la Cattedra di Diritto Industriale dell’Università degli Studi di Milano - Prof Ghidini.
Dal 1990 al 2002 Segretario Generale del COLC Italia (Comitato Lotta alla Contraffazione), primo Comitato costituito nel 1989 da oltre 200 aziende colpite dal fenomeno della contraffazione.
E’ presidente del Centro Studi Grande Milano dal 2002 e Presidente del Centro Studi Anticontraffazione. In data 7 Dicembre 2010 ha ricevuto attestato di benemerenza civica dal Comune di Milano “per l’illuminata Presidenza capace di interpretare in termini etici ed economici la lotta alla contraffazione e la tutela del made in Italy”.
In data 21 Gennaio 2011  è stata nominata dal  Ministro dello Sviluppo Economico On. Paolo  Romani, con delega a rappresentare il Ministro, Presidente del Consiglio Nazionale Anticontraffazione.
Consulente di molte associazioni di categoria ed aziende  in materia di penale di impresa, ha partecipato come relatrice negli ultimi anni ad oltre 100 eventi, con numerose pubblicazioni.

Laureata a pieni voti presso l'Università degli Studi di Milano facoltà di Giurisprudenza nel 1985, con una tesi in diritto penale, nel 1988 è Giudice Conciliatore della Provincia di Varese.

 

Dal 1989 sino al 1996 Vice Procuratore Onorario della Repubblica in Milano.

 

Avvocato Cassazionista, dal 1990 è iscritta allAlbo degli Avvocati di Milano e titolare dello Studio legale Mainini e Associati con sede a Milano e Roma, con specializzazione in Diritto Penale Industriale. (Lo studio Legale Mainini e Associati garantisce un alto livello qualitativo nel campo del diritto penale societario, tributario, antinfortunistico, sanitario, ambientale e dell'informazione)

 

Cultrice della materia di Diritto Industriale presso la Cattedra di Diritto Industriale dell’Università degli Studi di Milano - Prof Ghidini.

 

Dal 1990 al 2002 Segretario Generale del COLC Italia (Comitato Lotta alla Contraffazione), primo Comitato costituito nel 1989 da oltre 200 aziende colpite dal fenomeno della contraffazione.

 

Epresidente del Centro Studi Grande Milano dal 2002 e Presidente del Centro Studi Anticontraffazione. In data 7 Dicembre 2010 ha ricevuto attestato di benemerenza civica dal Comune di Milanoper lilluminata Presidenza capace di interpretare in termini etici ed economici la lotta alla contraffazione e la tutela del made in Italy.

 

In data 21 Gennaio 2011 è stata nominata dal Ministro dello Sviluppo Economico On. Paolo Romani, con delega a rappresentare il Ministro, Presidente del Consiglio Nazionale Anticontraffazione.

 

Consulente di molte associazioni di categoria ed aziende in materia di penale di impresa, ha partecipato come relatrice negli ultimi anni ad oltre 100 eventi, con numerose pubblicazioni.

Dr. Francesco de Luca (ospite)

Attualmente ricopre la posizione di Direttore Licenze presso il Gruppo Cartorama Srl, Società di riferimento nel settore degli articoli scolastici,cartotecnici e da regalo.
Dopo una pluriennale esperienza lavorativa nella Comunicazione e nel Marketing Management,  si occupa dal 2003 del settore Licensing dell’Azienda, di cui attualmente ricopre la Direzione Gruppo. Con l’amministrazione di oltre 60 Contratti di Licenza sia a livello nazionale che internazionale, con Partner quali Ferrari, Ducati, Benetton, Walt Disney, Sanrio-Hello Kitty, Snoopy, Warner Bros., Paramount, Universal, 20th Century Fox, ecc., ha maturato una vasta esperienza in numerosi profili operativi nell’ambito del Licensing: negoziazione dei contratti, relazioni con le Proprietà dei Marchi/Personaggi, reporting sulle performance della licenza, monitoraggio degli aspetti finanziari (Royalties Minimi Garantiti, ecc.); coordinamento dei i Consulenti Legali in merito ad aspetti quali: contenzioso, accordi commerciali e sviluppo di progetti di ampliamento della licenza in ambito export/internazionale e Retail.

Avv. Serena Tavolaro

Avvocato specializzato in diritto industriale e proprietà intellettuale, con pluriennale esperienza nel settore, sia nella fase giudiziale che di consulenza stragiudiziale.
Frequentemente coinvolta in attività di docenza professionale in tema di proprietà industriale. 
Associate della sede italiana dello Studio Legale BARDEHLE PAGENBERG.

Avv. Fabio Polimeni

Nel 2003 consegue l’abilitazione professionale e nel 2004 è iscritto all’albo degli avvocati di Milano e collabora con lo studio Legale Mainini e Associati di Milano, specializzato nella tutela della I.P. e del Made in Italy.
Dal 2006, membro del Centro Studi Anticontraffazione, che si occupa esclusivamente del fenomeno della contraffazione e propone alle istituzioni, studi e progetti nella specifica materia della pirateria, dell’abusivismo commerciale e dell’anticontraffazione, con particolare attenzione allo sviluppo dei mezzi di tutela messi a disposizione dall’Ordinamento.
Negli ultimi anni ha partecipato come relatore in numerosi corsi e docenze in materia di diritto penale industriale per conto di enti di formazione professionale quali Altalex, Convey, IRR Istituto Internazionale di Ricerca, Mediatouch ecc.

Orari

Calendario:

13 febbraio 2015
20 febbraio 2015
27 febbraio 2015
6 marzo 2015
13 marzo 2015

Orario: 14.00 - 19.00

Sedi
Milano - Hotel Michelangelo

Via Scarlatti, 33 ang. Piazza Luigi di Savoia
20124 Milano

Il costo del master, escluso sconti, è di euro 640+iva

LA QUOTA D PARTECIPAZIONE INCLUDE

  • Accesso alla sala lavori
  • Coffee break
  • Dispense di studio in formato cartaceo e/o digitale
  • Un abbonamento gratuito semestrale ai seguenti servizi:
    - "Massimario.it", la banca dati di massime e sentenze per esteso;
    - servizio "Elenco Avvocati";
  • Attestato


SCONTI E PROMOZIONI


ISCRIVITI PRIMA: Sconto 10% per iscrizioni e pagamento con almeno 30 gg. di anticipo dalla data di inizio del master

SCONTO DI GRUPPO:
2 partecipanti: Sconto 15%
3 partecipanti: Sconto 20%
4 o più partecipanti: Sconto 25%

lo sconto di gruppo è subordinato all'invio contestuale delle copie di pagamento di tutti i partecipanti

SCONTO UNDER 30: Riduzione del 20% sulla quota di iscrizione per partecipanti fino ai 30 anni di età.
E' necessario, dopo aver compilato il modulo di iscrizione, rispondere alla email di conferma d'ordine chiedendo l'applicazione dello sconto under 30 e indicando il codice fiscale del partecipante.
Il pagamento deve essere effettuato solo dopo aver ricevuto a mezzo email il riepilogo dell'ordine a importo debitamente scontato.

N.B. Le promozioni non sono cumulabili



FONDI  INTERPROFESSIONALI

Il master è finanziabile con Fondi Interprofessionali per dipendenti di aziende e studi.
Altalex Formazione fornisce alle aziende e agli studi professionali un supporto completo per l'accesso ai finanziamenti erogati dai fondi interprofessionali che possono raggiungere anche la copertura dell'intero costo del corso per i propri dipendenti.


CONDIZIONI GENERALI

Le iscrizioni sono accolte in ordine cronologico sino ad esaurimento dei posti disponibili
(al raggiungimento del numero massimo sarà disabilitato il modulo di iscrizione)

La conferma o annullamento dell'evento verrà comunicata per email a tutti gli aderenti entro 7 giorni in relazione alle adesioni pervenute. In caso di annullamento la responsabilità di Altalex Consulting srl si intende limitata al solo rimborso della quota d'iscrizione versata. Eventuali annullamenti delle iscrizioni dovranno esserci comunicate entro 8 giorni antecedenti l'iniziativa a mezzo email all'indirizzo formazione@altalex.com; in caso contrario verrà trattenuta o richiesta l'intera quota di partecipazione ed  inviato, successivamente, il materiale didattico.
E' sempre possibile la sostituzione del nominativo di uno o più iscritti. La segreteria apre mezz'ora prima dell'inizio del corso e rimane a disposizione dei partecipanti per tutta la sua durata.

Altalex Formazione - Segreteria
Tel: 0572-386.473
Fax: 0572-549.901
Orario: lunedì-venerdì 09:00-13:00 / 15:00-19:00
Email: formazione@altalex.com